Lo ammetto: il PDmenoelle mi (sotto)paga.

Lo ammetto: il PDmenoelle mi (sotto)paga.

Mar 24

Se è questo quello che vuol sentire, va bene. Sì, caro Beppe, il tuo acerrimo nemico Pierluigi-Gargamella mi allunga un decimo di centone per ogni bandiera di pixel che sventolo contro di te; mi vendo peggio di certi manifestanti del PDL. Svaluto la mia intelligenza per meno di una pizza con gli amici, e non mi vergogno. … Penosi siparietti satirici a parte, Grillo forse non si è reso...

Lettera nei pressi d’una futura dogana

Lettera nei pressi d’una futura dogana

Mar 21

Ricordo con simpatia quegli anni in cui tutto andò a rotoli. Ricordo bene quei giorni in cui Berlusconi era preso dal suo solito delirio schizofrenico dell’emisfero sinistro, e Bersani faceva la conta della serva senza arrivare a fine mese (e non solo lui) e Monti sembrava aver fatto *puff*. Tutti sordi e strafatti, mentre Grillo marciava rocciosamente verso la meta tranciando ogni ostacolo di...

Il M5S è una dittatura?

Il M5S è una dittatura?

Mar 15

È da qualche mese che si aggira sul web questo quesito, che mi ricorda molto un dente di leone sospinto dal vento: più cerchi di acchiapparlo ed osservarlo, più ti sfugge di mano. Devo dire, però, che in molti stanno iniziando a pensarci sul serio solo adesso, nonostante tutti gli esempi meritevoli di riflessione che il Movimento ci ha dato durante tutta la sua presenza sullo scenario...

Un dramma a Cinque Stelle

Un dramma a Cinque Stelle

Feb 28

Questo articolo vuole essere una critica del Movimento 5 Stelle e di Beppe Grillo, sia per quanto riguarda le sue caratteristiche in generale sia nello specifico per quello che sta accadendo in questi giorni. Intendo critica non nel senso comune che si potrebbe associare ad una persona criticona, che ha da ridire su tutto, ma col significato di discernimento di ciò che è vero da ciò che è...

Gaia – the future of Italy (by Casalercio Ass-ociati)

Gaia – the future of Italy (by Casalercio Ass-ociati)

Feb 25

Bersani chiederà al M5S di acconsentire a formare un governo per riformare la legge elettorale e tornare al voto. Il malcontento degli italiani crescerà al punto che alle prossime elezioni il M5S prenderà un 40% buono e ci sarà un Presidente a 5 stelle. I parlamentari, convinti di entrare dentro e spaccare tutto, si renderanno conto di come la realtà faccia attrito a certe idealizzazioni...