Unioni Civili: tutte le colpe del M5S

Unioni Civili: tutte le colpe del M5S

Feb 17

In quello che sta accadendo in questi caldi giorni di votazioni, emendamenti, canguri, scelte e contro-scelte, il M5S ha giocato la parte dell’ubriaco. Dapprima favorevole al ddl Cirinnà salvo modifiche strutturali, poi libertà di coscienza sulla stepchild adoption, poi rifiuto del voto sull’emendamento canguro, e chissà cos’altro ancora. Qui di seguito una breve cronaca commentata delle...

State zitti

State zitti

Nov 14

È da ieri notte che ho finito gli insulti, e la lingua italiana, benché in questo senso ricca e volgare quanto basta, non ne offre una quantità apprezzabile per coprire tutti gli stati emotivi di rabbia, tristezza, impotenza e confusione che grava sulla breve memoria degli attentati multipli a Parigi. Quel che più mi travolge è la totale indifferenza al dolore espressa sotto forma di misere...

In Regione Veneto “qualcuno pensa ai bambiniii!!1”

In Regione Veneto “qualcuno pensa ai bambiniii!!1”

Set 06

In questi giorni abbiamo imparato a conoscere le posizioni rose e fiori del sindaco di Venezia, e qualche sparata casuale del vassallo Joe Formaggio, ma la notizia più succosa è quella della mozione del consigliere Berlando in Regione Veneto, approvata con ampia maggioranza, che nega l’ingresso della fantomatica Teoria del Gender nelle scuole. In particolare, impegna la Regione a inserire...

Critica alle “confessioni di un padre cattolico”

Critica alle “confessioni di un padre cattolico”

Giu 15

Il Foglio è un quotidiano che, in mia modestissima opinione, riesce a sfornare sia pezzi di sorprendente apertura mentale che pattume degno del più profondo medievalismo. Quando, tuttavia, si trova in mancanza di opzioni, da buona testata italiana votata all’arte dell’arrangiarsi, riesce a pubblicare pezzi divertenti. È il caso, ad esempio, dell’articolo di Francesco Agnoli,...

Giovani psicologi parlano dell’ISIS

Giovani psicologi parlano dell’ISIS

Mag 10

Questo articolo è la trascrizione di una lezione-dibattito di tre ore sull’ISIS, avvenuta presso la Facoltà di Psicologia di Torino. Io e la mia amica e collega Dalia (che non ringrazierò mai abbastanza per avermi chiesto di partecipare) abbiamo preparato un discorso di un’ora e mezza sullo Stato Islamico, affrontando la questione sia sugli aspetti storico-politici che sugli aspetti...