ESTP – I Pragmatici, I Promotori

Lug 15, 2011 by

ESTP – I Pragmatici, I Promotori

Questo è il test per sapere a quale tipo appartenete: Test MBTI.

In questo post potete trovare tutti i 16 tipi e scoprire informazioni sul vostro.

IMPORTANTE: La descrizione del tipo è utile per comprendere con quali schemi mentali la persona tende ad approcciarsi al mondo. L’intento originale di Jung era aiutare le persone a comprendere le proprie predisposizioni (funzione dominante) e i propri limiti (funzione repressa) per trovare un equilibrio. Sentirsi speciali per il tipo a cui si pensa di appartenere si chiama superbia, e anche per un motivo piuttosto stupido. Giustificare le proprie mancanze perché “che ci volete fare, d’altronde sono BISTFN” significa aver frainteso questo modello teorico. Il tipo non è legato alla vostra moralità e intelligenza: persone dello stesso tipo hanno i più diversi valori, esperienze, capacità, idee, che incidono sulla personalità e non sono prevedibili dall’MBTI. Non esistono tipi migliori di altri, davvero. E se pensi che sotto sotto il tuo lo sia e tu sia meglio di buona parte della popolazione mondiale, la redazione consiglia di leggere più a fondo per comprendere meglio la teoria, la sua portata e i suoi scopi.

I pragmatici, i promotori.

«Sono uno stallone.»

  • Dominante: Sensazione estroversa (Se)
  • Secondaria: Pensiero introverso (Ti)
  • Terziaria: Sentimento estroverso (Fe)
  • Repressa: Intuizione introversa (Ni)
Silvio Berlusconi Madonna Epicuro Ernest Hemingway Al Capone
Roosevelt Sarkozy LaVey Hitchcock Jack Nicholson

Alessandro Magno, Winston Churchill, Roosevelt, George Patton, Andrew Jakcson, George W. Bush, Epicuro, LaVey, Sarkozy, Berlusconi, John Grisham, Donalt Trump, James Randi, Ernest Hemingway, Ron Hubbard, Al Capone, Angelina Jolie, Madonna, Meryl Streep, Kevin Spacey, Ben Affleck, Julia Roberts, Amy Winehouse, Mila Kunis, Danielle Steel.

Bart Simpson James Bond Quagmire Jim (La vita secondo Jim) Billie (Streghe)
Zack (Zack & Cody) Johnny Bravo Genio (Aladdin) Bender (Futurama) Santana (Glee)
Oberyn (GoT) Jaime Lannister (GoT) Jeff Winger (Community) Pierce Hawthorne (Community)
Per altri esempi di personaggi famosi e dei loro tipi psicologici, andate su http://www.celebritytypes.com.

Monologo

Per quanto mi è possibile, cerco di tenermi in movimento tutto il tempo. Devo essere coinvolto in qualcosa di entusiasmante e mi annoio facilmente se non c’è qualche sorta di sfida da superare o nuova area da esplorare. Quando vedo l’opportunità di provare qualcosa di nuovo, mi ci tuffo con entrambi gli occhi bene aperti e semplicemente vedo cosa succede. Sono molto bravo ad accordarmi a qualunque cosa stia succedendo attorno a me – so come impressionare la gente e mi piace quando posso mostrare le mie abilità e ottenerne riconoscimento.

 Sono molto competitivo e metto spesso una grande quantità di energia in ciò che faccio. Mi annoio con regole stupide o senza senso e tendo a ignorarle quando sono un ostacolo a ciò che sto cercando di fare. A volte posso essere cosí direttamente aggressivo che la mia bruschezza e alto livello di energia possono offendere le persone, ma quasi mai sto davvero cercando di scombussolare qualcuno (anche se capita a volte di punzecchiare la gente per vederne le reazioni – solo per divertimento!).

 Ho semplicemente bisogno di molta libertà per essere coinvolto in tante cose e interagire con tante persone, e se non sento il livello di energia o coinvolgimento di cui ho bisogno, passerò a qualcosa d’altro.

 Ho anche una specie di capacità di capire le persone – le guardo e ascolto e capisco cosa stanno facendo. Non mi va di spendere tempo a parlare o pianificare cose quando posso semplicemente farlo – qualunque problema possa capitare, lo risolverò appena sarà il momento. Devo essere sempre in movimento!

 Rispetto le persone che sostengono le loro parole con azioni reali – non c’è niente che vada dritto al punto piú di agire per davvero. Se non hai la forza di buttarti e mostrare al mondo di che pasta sei fatto, come puoi aspettarti di lasciare un segno?

Gli ESTP sono divertenti, attivi e affascinanti. Dal momento che il pensiero dell’ESTP è di tipo introverso, spesso non viene notato dagli altri. Ciò che gli altri notano è l’intraprendenza nell’azione e con le persone. Il sentimento per quanto sia sottoposto al pensiero è di tipo estroverso e quindi contribuisce a dare un’aria di affabilità al modo con cui si presentano.

Lo status sociale è molto importante per l’ESTP. Molto importante è però anche il buon cibo, i beni materiali di alta qualità, esteticamente apprezzabili, i piaceri dei sensi. Questo, combinato con la tecnicità del pensiero introverso, conferisce spesso un interesse per tecnologie, auto sportive, moto e attrezzi e trovate simili.

Dal momento che la funzione dominante è la Sensazione estroversa, ed è di tipo percettivo, gli ESTP sono portati maggiormente ad avere esperienza del mondo, ad “esserci” piuttosto che a strutturarlo e organizzarlo. E dal momento che sono estroversi, cercano dal mondo esterno stimoli in continuazione. Questo rende l’ESTP in assoluto il piú orientato all’azione tra tutti i tipi psicologici. Senza qualcosa da fare, un’esperienza nuova, l’ESTP diventa annoiato molto velocemente. Quando stimolato adeguatamente, l’ESTP agisce velocemente, porta le cose a compimento: gli ESTP sono le mani e i piedi della società.

Gli ESTP hanno anche una grande intelligenza cinestetica: sono atletici, pratici, hanno una grande destrezza e coordinazione. Mostrano una instancabile energia fisica: sono portati ad utilizzare i loro corpi e i loro sensi per esplorare e manipolare il mondo fisico. Inoltre, gli ESTP spesso scelgono carriere che permettano loro di entrare a contatto con novità relative al mondo fisico e ad usare la loro intelligenza pratica per risolvere problemi concreti. Possono essere eccellenti chef, atleti, fisioterapeuti, chirurghi, e via dicendo. Gli ESTP possono essere anche grandi artisti. Il loro senso dello stile e il modo di presentarsi, unito alle capacità cinestetiche, permette loro di essere attori o musicisti eccellenti.

A causa della loro preferenza per le attività manuali, gli ESTP possono avere problemi a scuola. Questo tipicamente non è dovuto alla mancanza di intelligenza, che in sé c’è, ma al fatto di dover essere continuamente in movimento, stimolati. Pensare a cose astratte per troppo tempo è stressante per gli ESTP. Questo spiega perché il disturbo del deficit dell’attenzione è diagnosticato nell’ESTP piú che in altri tipi.

Gli ESTP sono generalmente adattabili e aperti a nuove esperienze. Nonostante siano estroversi, il loro interesse è piú nel “fare” che nel “parlare”. Ovviamente possono essere buoni conversatori, ma il loro primo istinto è di esprimersi tramite le azioni piú che le parole. Le loro relazioni sono costruite spesso grazie ad attività condivise piuttosto che lunghe conversazioni. Ma dal momento che lo status sociale e la reputazione sono molto importanti, gli ESTP possono essere molto socievoli al lavoro o in pubblico, molto piú di quanto non siano a casa. Mentre possono imbastire dei grandi show in pubblico, a casa sembrano piú isolati, umanamente distanti. Questa disparità comunemente viene interpretata come un segno di narcisismo o di ipocrisia.

Le azioni pubbliche dell’ESTP sono dovute al bisogno di essere ammirati e rispettati. Questo è dovuto in gran parte alla funzione terziaria del sentimento estroverso, combinata a quella primaria della sensazione, interessata alle apparenze. Finché sono interessati a mantenere un’alta reputazione fanno in modo di essere perfettamente puntuali, ben vestiti e di comportarsi in accordo con le convenzioni sociali (comportamenti questi che non fanno realmente parte dell’essenza dell’ESTP, come sa bene chi li conosce nel profondo).

Hanno la tendenza, specie nella prima parte della vita, ad agire in modo passivo-aggressivo. Interiorizzano le loro frustrazioni, e anziché parlarne apertamente agiscono per conto loro. Questo può essere frustrante per i partner che vorrebbero semplicemente dialogare sui problemi della coppia, mentre gli ESTP fanno di testa loro. Inoltre gli ESTP avendo il sentimento in terza posizione preferiscono evitare i conflitti e accontentare un po’ tutti. Si troveranno quindi spesso combattuti dal desiderio di accontentare il partner da un lato e di sfogare le loro frustrazioni dall’altro. Da fuori potrebbe anche non vedersi nulla, ma questo comportamento logora gli ESTP.

Sensazione estroversa (Se)

Questa è la funzione dominante degli ESTP; riceve le informazioni dai cinque sensi, è istintiva, segue gli appetiti, è legata all’istante e al momento presente. Fa apprezzare il brivido e il comfort materiale. Soprattutto nella prima fase della vita questo porta ad un’etica del tipo “mangia, bevi, goditi la vita e sii felice”. Può essere visto come superficiale, edonista o materialista. Molti ESTP sviluppano un gusto raffinato per cibi e bevande. Ad alcuni piace cucinare, degustare il vino, provare nuove cucine, nuovi ristoranti.

Sono molto bravi a notare dettagli del mondo fisico che ad altri sfuggirebbero: hanno una buona memoria fotografica e attenzione. Si dedicano a vari tipi di sport e attività fisica.

Molti ESTP scelgono hobbies che gli permettano di ottenere frutti dalle loro capacità di osservazione (come mantenere l’automobile in condizioni pulitissime lavandola a mano due volte a settimana). Hanno bisogno di mantenere in ottime condizioni i dettagli dell’ambiente che per loro sono importanti, a cui sono legati.

Pensiero introverso (Ti)

Questa funzione riguarda l’applicazione della logica e della ragione per il puro gusto di capire una situazione, un problema, un sistema. Lavora anche per portare struttura e ordine nel mondo interiore: questo dà all’ESTP un forte senso di controllo delle sue azioni. Dentro di sé, gli ESTP sono disciplinati, e lavorano per essere autonomi e indipendenti nei loro pensieri e nelle loro idee.

È un tipo di intelligenza fluida: intuitiva, contestuale, che li rende capaci di risolvere problemi pratici. Sanno analizzare una situazione, vedere come le cose dovrebbero funzionare e quindi come aggiustarle. Può essere usata per migliorare il regime di allenamento in un particolare sport, e cosí via.

La combinazione della sensazione e del pensiero in quest’ordine li porta spesso a fare scherzi o battute che talvolta potrebbero offendere gli altri senza che gli ESTP se ne rendano conto.

Sentimento estroverso (Fe)

Questa è la piú interpersonale di tutte le funzioni. Promuove la pace e l’armonia interpersonale. Riguarda il fare attenzione non solo a cosa viene detto, ma anche come, con che tono. Gli ESTP lavorano quindi per portare armonia nell’ambiente.

Fe riguarda anche l’essere emotivamente connesso agli altri. Porta a pensare di essere “validi” se si ottiene approvazione e comprensione dagli altri. Essendo però in posizione piú debole rispetto al pensiero, mentre gli ESTP sono discretamente bravi nel comprendere le emozioni altrui e nel rispondere in modo appropriato, hanno piú difficoltà ad immedesimarsi con reale empatia. Nonostante la difficoltà a connettersi con gli altri a livello emotivo, hanno comunque il desiderio di essere apprezzati e riconosciuti: quindi hanno bisogno di stare attorno alle persone.

In questa posizione il sentimento preceduto dal pensiero porta a delle menti indipendenti che provano del risentimento verso altre persone che, a detta dell’ESTP, cercano di controllarlo, di dirgli quello che deve fare, mentre l’ESTP vorrebbe essere autonomo e indipendente. Da un lato si sentono legati al partner per supporto emotivo, dall’altro vogliono sentire di non avere bisogno di nessuno.

Intuizione introversa (Ni)

Questa è la funzione repressa: ogni tipo ne ha una, ed è la fonte di gran parte dei problemi e dei conflitti che deve affrontare.

Una delle problematiche è che l’ESTP può convincersi facilmente di avere la risposta per problemi religiosi/politici/teorici, mentre in realtà non è un buon teoreta. Per contrasto potrebbe accadere che l’ESTP per varie ragioni nella vita potrebbe attaccarsi, fossilizzarsi su una particolare teoria, visione del mondo e cercare di organizzare tutto ossessivamente seguendola; cosí perde la sua naturale qualità che è l’adattabilità e la flessibilità.

Gli ESTP possono essere attratti dal piacere dei sensi al punto da indulgere in cibo, sesso, droghe o altre cose simili in modo eccessivo e sregolato.

Inoltre la repressione dell’intuizione li porta ad accettare soluzioni superficiali e a non riuscire a vedere ciò che sta oltre la facciata, il vero significato di qualche evento; e a mantenere l’attenzione a lungo su un singolo problema.

Inoltre prenderanno facilmente in giro persone piú riflessive, timide e chiuse senza rendersi conto che li stanno offendendo.

Se alla fine del test è spuntata la scritta “potrebbe essere presente un loop”, allora ti consigliamo di leggere anche questa scheda!

Loop

Il Loop consiste nell’inversione delle funzioni centrali, l’ausiliaria e la terziaria, inversione che si presenta costantemente o solo in particolari situazioni. Cosa significa? Normalmente, ci sono una funzione estroversa e una introversa tra le prime due funzioni (Dominante e Ausiliaria) così come nelle ultime due (Terziaria e Repressa). In un Loop, questo equilibrio si spezza, portando ambedue le funzioni estroverse per i Tipi Estroversi in cima, ed ambedue le funzioni introverse per gli Introversi. Nel caso del Tipo ESTP, il Loop consiste nello scavalcamento della Fe sulla Ti, accostando Se/Fe. Il Loop degli ESTP e le sue conseguenze è in gran parte condiviso con il Tipo ENFJ.

Il loop degli ESTP manifesta un comportamento esagerato, eccessivo, esplosivo e teatrale. Questo perché si pensa che solo il “mondo esteriore” abbia valore, e che quindi bisogna immergervisi con forza e totalmente: la portanza tipica degli ESTP diventerà un’eccessiva ricerca spesso inappropriata di attenzioni e desideri, che li condurrà al centro dei palcoscenici grazie ad un atteggiamento sfacciato. La ricerca di emozioni forti, di sensazioni incredibili e di pienezza vitale costante rimandano il loop degli ESTP al Disturbo Istrionico di Personalità.

L’esteriore immersione nel mondo fa da sfondo ad un egocentrismo sotterraneo, una necessità di sentirsi apprezzati a livello profondo e personale. Molti ESTP con questo loop colmano nei rapporti sessuali questa mancanza, cambiano partner continuamente o “distruggendo” il partner fisso. Si illudono di colmare eterna mancanza di interiorità con sempre nuove sensazioni (Se) e con rapporti sociali continui, seppur superficiali (Fe). Il bilanciamento delle funzioni si può ottenere con il recupero del proprio mondo interiore e dell’importanza della propria personalità, di ciò che si predilige soggettivamente, senza necessariamente ancorarsi agli stereotipi, alle convenzioni o alle pratiche sociali.

Tutti i tipi di sport, in particolare di squadra e rischiosi come corse di auto, boxe o volo, musica e concerti.

Poliziotto, Vigile del fuoco, militare, pilota, ispettore alla costruzione, meccanico, allenatore.

Istrionico, Antisociale (che non significa asociale, bensí che sta con la gente pur ritenendola segretamente stupida/inferiore), Ipomaniaco.

Curiosità

  • Nei test di personalità emergono tratti come: dominante, flessibile, esigente, socievole.
  • Piú incline di altri tipi a soffrire di dolore cronico.
  • I valori personali includono l’autonomia, la varietà, l’indipendenza.
  • Trovato comunemente in carriere di marketing, affari, imprenditoria, commercio, e giurisprudenza.
Domande sul Tipo? Clicca qui!

Commenti

commenti

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Anonimo - […] INFJ e INFP? (una coppia di risposte per 17 domande) Descrizione Profili (italiano): -…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shared on wplocker.com