Test MBTI

Apr 4, 2011 by

Leggete questi punti prima di intraprendere il Test, per non rendere inutili i risultati!

1. Ogni persona appartiene ad un solo tipo psicologico, ma dato che il test non è infallibile, vi mostra tre possibilità dalla più probabile alla meno probabile. Se la prima non vi convince, date un’occhiata alle altre due!

2. È importante che rispondiate in base a ciò che pensate e provate nella vita di tutti i giorni. Molte risposte sembrano belle e positive e potreste essere tentati di riconoscervici, ma siate onesti: cercate di tenere conto anche dei vostri difetti e di come vi comportate realmente, non di come vorreste essere. Già il test non è infallibile, se poi barate diventa impossibile!

3. Il test vi chiede di riconoscervi da 1 a 5 nelle frasi che incontrerete. 5 significa che vi riconoscete del tutto o quasi; 1 significa che non vi riconoscete per niente; poi ci sono i valori intermedi.

4. Alcune domande consistono in una coppia di frasi opposte, una a sinistra e una a destra. Votare 1 o 2 significa riconoscersi molto o un po’ nella prima frase; votare 4 o 5 significa riconoscersi un po’ o molto nella seconda frase. Queste opposizioni di frasi sono state pensate per intercettare alcuni tipi psicologici, ma non altri: questo significa che alcune volte vi identificherete molto in una frase anziché l’altra; altre volte, invece, vi ritroverete a metà e metà e non potrete piazzarvi in una o nell’altra. In questi casi dovete votare 3, che lascia del tutto invariato il punteggio.

Buon test!

1. Il mondo è un luogo pieno di persone che meritano aiuto e compassione.

1 2 3 4 5


 

2. Sento che tutto è in qualche modo collegato a tutto il resto, in una serie amplissima di connessioni e relazioni.

1 2 3 4 5


 

3. A volte sento il bisogno di stare un po’ in solitudine per “ricaricarmi”, riflettere, o semplicemente stare in tranquillità.

1 2 3 4 5


 

4. Mi dispiace mostrare alle persone che cosa sbagliano, e le verità scomode; quando devo farlo, specialmente se mi sembra inevitabile, cerco di mitigare le mie parole per non offendere, anche se mi tocca mentire o manipolare la verità.

1 2 3 4 5


 

5. Mi creano sconforto le novità. Non perché non le apprezzi, ma perché ho sempre paura che possano creare scompiglio nella mia vita.

1 2 3 4 5


 

6. Dobbiamo fare tesoro della nostra esperienza, della storia e del passato. È più importante di quanto sembra.

1 2 3 4 5


 

7. Sento sempre di dover analizzare ogni cosa prima di decidere se vale la pena fidarsi o crederci. Spendo anche molto tempo a pensarci, se una cosa non mi convince razionalmente – e tendo ad essere scettico.

1 2 3 4 5


 

8. Ognuno di noi è unico e speciale, e quindi mi importa molto che l’individualità di ogni persona venga preservata. Nessuno dovrebbe mai cambiare se stesso e la sua etica solo perché la società lo richiede.

1 2 3 4 5


 

9. Ho difficoltà a sentirmi connesso con le emozioni mie ed altrui, a consolare quando servirebbe, ad entrare in contatto emotivo con gli altri.

1 2 3 4 5


 

10. Mi sembra di esistere veramente solo quando “vivo sul momento”.

1 2 3 4 5


 

11. Il mondo è un luogo che deve essere organizzato in modo sistematico ed efficiente affinché sia un posto migliore per tutti.

1 2 3 4 5


 

12. Ho spesso il timore che niente nella mia vita si stabilizzerà, che il troppo muovermi di qua e di là non porterà a niente di duraturo.

1 2 3 4 5


 

13. Ho bisogno di un po’ di tempo per approcciarmi con persone appena conosciute.

1 2 3 4 5


 

14. Adoro cercare ed esplorare nuove possibilità e idee, a volte quasi freneticamente.

1 2 3 4 5


 

15. Socializzare e/o stare in gruppo mi fa stare bene, e anche se potrebbe non essere la mia preoccupazione principale, sento che è una cosa molto importante.

1 2 3 4 5


 

16. Non c’è nulla di più elettrizzante di quando penso a qualcosa di logico, e tutto quadra nella mia testa.

1 2 3 4 5


 

17. Mi sento bene con me stesso quando so che sto agendo seguendo i miei forti valori personali.

1 2 3 4 5


 

18. Mi capita di cedere troppo ai miei impulsi e di agire senza riflettere, e anche se mi riprometto di essere più cauto in futuro, spesso finisco puntualmente per sbagliare di nuovo.

1 2 3 4 5


 

19. Sono tranquillo e sereno solo quando so di avere sistemato ogni cosa come si deve.

1 2 3 4 5


 

20. Spesso mi sento quasi disconnesso dal mondo fisico.

1 2 3 4 5


 

21. Nelle discussioni, generalmente mi ritrovo ad essere una persona che prende spesso la parola, ed eventualmente coinvolge gli altri nelle chiacchiere.

1 2 3 4 5


 

22. A volte mi sembra che le emozioni che gli altri manifestano siano troppo superficiali e false.

1 2 3 4 5


 

23. È importante per me essere consapevole di ciò che ho imparato a fare bene e impegnarmi a farlo sempre meglio.

1 2 3 4 5


 

24. Mi capita di accorgermi di avere capito qualcosa che va oltre le apparenze, all’improvviso, senza rendermi conto di come ci sono arrivato. In genere ho molta fiducia in queste mie impressioni.

1 2 3 4 5


 

25. Sono appagato quando posso aiutare le persone, e riesco ad essere in contatto con loro.

1 2 3 4 5


 

26. Ho bisogno che ogni giorno sia diverso dal precedente, meglio se totalmente nuovo e unico: mi capita di irritarmi se la mia vita è lineare.

1 2 3 4 5


 

27. Spesso, preso dal troppo impegnarmi e lavorare, trascuro ciò che farebbe stare bene me.

1 2 3 4 5


 

28. Le persone dovrebbero imparare a godersi la vita senza troppe complicazioni.

1 2 3 4 5


 

29. In base a come sono, sento e penso che:

È più importante valutare se le cose sono Vere o False.

È più importante valutare se le cose sono Giuste o Sbagliate.

 

1 2 3 4 5


 

30. Ritengo sia più utile:

Considerare le situazioni in cui un’idea o una possibilità migliorino la realtà.

Rimanere coi piedi saldi per terra, e agire su tutto ciò che posso al massimo delle mie abilità.

 

1 2 3 4 5


 

31. Mi comporto più:

Preoccupandomi molto delle ingiustizie e sofferenze del mondo così come delle persone che incontro, a cui molti mi sembra non pensino.

Attivandomi principalmente in ciò che mi si presenta direttamente, in cui sono competente e penso di agire utilmente, e generalmente evitando di intraprendere qualcosa che so di non riuscire a fare.

 

1 2 3 4 5


 

32. Nelle scelte:

È importante scegliere dopo aver considerato i fatti obiettivamente.

Bisogna prima di tutto ascoltare la propria morale.

 

1 2 3 4 5


 

33. Mi riconosco maggiormente nella frase:

Non mi piace organizzarmi, vivo molto “alla giornata”; come va, va.

In genere ho bisogno di fare una lista o tenere a mente quel che dovrò fare, quando dovrò farlo…

 

1 2 3 4 5


 

34. Sono una persona:

Fantasiosa e spesso con la testa fra le nuvole, ma anche romantica e sentimentale.

Con i piedi per terra, con senso pratico, e tengo molto ai dettagli.

 

1 2 3 4 5


 

35. Quando studio o leggo, mi sento più a mio agio se:

Ciò che imparo spiega le connessioni tra i vari argomenti, e le possibilità offerte.

Ciò che imparo illustra nei dettagli l’argomento, e come applicarlo subito, senza troppi fronzoli.

 

1 2 3 4 5


 

36. Mi rispecchia di più la frase:

Trovo semplice e naturale agire direttamente su me stesso, piuttosto che imporre la mia posizione o le mie decisioni sugli altri.

Mi piace e mi sento bravo ad incitare e dare consigli agli altri, ma con me stesso è più difficile.

 

1 2 3 4 5


 

37. Io:

Sono una persona particolarmente logica, e mi piace ragionare per schemi e astrazioni.

Mi affido spesso al cuore, a cui do importanza, così come alla concretezza e alla semplicità delle cose.

 

1 2 3 4 5


 

38. Mi riconosco di più in:

Ho un forte bisogno di prendere autonomamente le mie decisioni; gli altri possono consigliarmi, ma devo essere io a scegliere. Dopotutto, io cerco di non impormi sugli altri, quindi vorrei che facessero lo stesso con me.

Per me è importante collaborare con gli altri, sostenere ed essere sostenuto. Non sempre le tue posizioni bastano: più teste sono meglio di una, e l’unione fa spesso la forza.

 

1 2 3 4 5


 

39. Io:

Prendo le mie decisioni in maniera più razionale possibile, valutando ogni possibilità in un approccio di pro e contro.

Tendo a rispondere istintivamente alle difficoltà e alle persone che mi creano problemi, agendo quasi subito, specie se le emozioni mie o altrui sono calpestate.

 

1 2 3 4 5


 

40. Nella vita:

Adoro provare tante cose nuove, e quando le trovo sono quasi sempre pronto a farle.

Ho sempre bisogno di osservare per bene qualcosa, prima di decidere se farla o meno.

 

1 2 3 4 5


 

FacebookTwitterEmailTumblrGoogle+

Commenti

commenti

3 Comments

  1. C’E’ PURTROPPO DA DIRE UNA COSA KE ANKE SE BENFATTO SONO SICURO KE IL 99,9% DELLE PERSONE DIRANNO KE SI RISPECCHIANO

  2. Sam

    Sono appassionata da anni di MBTI test e devo dire che questo è il migliore in assoluto perché dà 5 diverse varianti di risposta anziché 2 opzioni. Anche i profili sono azzeccatissimi, il mio mi rispecchia in pieno. Complimenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shared on wplocker.com